...

Cerca nel blog

giovedì 24 maggio 2012

Finalmente... Thierry Puzelat!


Il cuore ha le sue ragioni, che la ragione non conosce ( B.Pascal ).
Mai frase fu , per me più vera...
Quando sento la parola "Loira" non riesco a resistere. Devo comprare...Assolutamente.
Come una donna all'interno di un negozio di scarpe , io gironzolo lungo il bellissimo fiume francese in preda allo shopping compulsivo.
E... Compro! Compro!!  Compro!!!
Sono sempre contento delle mie scelte ma l'ultima , in termini temporali , è fra quelle che più mi inorgogliosisce: Thierry Puzelat ,a mio parere , uno dei più grandi vinificatori di Loira ( potrei dire di Francia ma poi pensereste che esagero... ).
Thierry Puzelat significa due aziende: Clos du Tue–Boeuf Puzelat-Bonhomme.
La prima è l'azienda di famiglia che si tramanda da generazione a generazione. Ci sono scritti che parlano del lieu-dit “le Tue-Boeuf” che provano che qui si produce vino sin dal Medioevo e legano la famiglia Puzelat a queste terre fin dal 15° Secolo. Avvicinandosi di più ai giorni nostri , la storia moderna di Clos du Tue–Boeuf inizia quando nel 1990 Thierry ed il fratello Jean-Marie decidono di iniziare a seguire l'azienda di famiglia e di condurla in maniera biologica producendo vini che parlassero del territorio dal quale vengono. 10 ettari di proprietà più 6 in affitto dai quali abbiamo scelto per voi:


Le Petit Buisson  2011
100% Sauvignon Blanc
Fermentazione alcolica e malolattica con lieviti naturali in vasche d’acciaio da 40 hl Affina sempre in acciaio sulle fecce per 7 mesi.
Fiori ed agrumi al naso. Bocca dalla spiccata mineralità.



Le Buisson Pouilleux 2010
100% Sauvignon Blanc
Da vecchie vigne di Sauvignon Blanc. Il vino affina per 15 mesi in tonneaux usati.
Frutta bianca matura al naso. Vena acida in evidenza , elegante. Come al solito chiude su note fortemente minerali.



Cheverny Rouge Clos du Tue–Boeuf 2011
Pinot Nero con piccola percentuale di Gamay
Vinificato in tino tronco-conico di legno.
Naso piacevolissimo , note di fragole e lamponi. In bocca persiste la nota di frutta rossa supportata da una nota di acidità lemonina. Attenzione , crea dipendenza!



Cheverny Rouge Clos du Tue–Boeuf  "La Caillère " 2010
100% Pinot Nero
Macerazione semicarbonica in tini di rovere da 30 hl. Affina per 10 mesi in barriques da 228 lt.
Al naso le note floreali si integrano con quelle affumicate. Al palato un mix di ciliegie croccanti e pepe nero con la liquirizia a chiudere. Elogio della bevibilità.


L'altra azienda è Puzelat-Bonhomme e nasce nel 1999 qunado , vedendo la quantità di ottime uve prodotte da piccoli vignaioli che andavano a finire , sottopagate , nella massa standardizzata a Cooperative o a "négociants" tradizionali , Thierry decide di aprire la sua personale azienda di négoce. Inizia così a comprare uve da piccoli appezzamenti lavorati in biologico o in biodinamica , garantendo da una parte  reddito più equo ai micro-produttori e dall'altra vini incredibilmente territoriali a noi bevitori. Ecco la nostra selezione:



Touraine Blanc "Thésée" 2010
100% Sauvignon Blanc
Da uve provenienti da un terreno calcareo nel comune di Thésée. Vinificato ed affinato in barrique da 228 litri.
Naso ampio e sfaccettato con note vegetali che si integrano alla granulosità della pera. Bocca tesa , briosa e minerale.



Touraine Blanc "La Tesnière" 2010
75% Menu Pineau , 25% Chenin Blanc
Fermenta in barrique da 228 e 500 litri di secondo , terzo e quarto passaggio.
Nocciola e miele di corbezzolo. Bocca grassa equilibrata dalla notevole vena acida.



Romorantin 2010
100% Romorantin
Vinificato ed affinato in barrique per 12 mesi.
Metti insieme una vigna del 1905 , una vigna del 1973 con viti franche di piede , Silex ( pietra focaia ) , un rendimento di soli 25 hl/ha ed il risultato è questo vino stupefacente per mineralità , eleganza , profondità e potenziale d'invecchiamento.



Touraine Rouge "KO in Côt We Trust" 2010
100% Côt ( Malbec )
Il Côt , meglio conosciuto come Malbec è un'uva che deve la sua fama ai vini di Cahors. Qui si esprime in una veste più snella e meno tannica.
Naso aromatico con note di frutta nera. Bocca piena ma fresca che regala richiami di amarena e  liquirizia.



Touraine Rouge "La Tesnière" 2011
100% Pineau d’Aunis
Vendemmia a grappoli interi e macerazione semicarbonica. Affina per sette mesi in fusti di rovere sulle fecce.
Naso molto aromatico di arancia rossa ed incenso , frutti rossi e spezie. Bocca agile ed elegante , con tannini levigati.


8 commenti:

  1. enrico togni viticoltore di montagna24 maggio 2012 10:53

    in etichetta ha una scena agricola che è presente anche nelle incisioni rupestri camune, sarebbe interessante sapere dove l'ha presa

    RispondiElimina
  2. E' vero! Mi informerò e ti farò sapere...

    RispondiElimina
  3. The men’s basketball squad from Eugene received their exclusive Oregon Ducks Nike KD 9 for an exhibition game on Monday.This Nike KD 9 comes dressed Cavalier Steam Shop in the tradition Oregon Ducks color scheme of Green and Yellow. Featuring a full Green-based upper Basketball Shoes that’s highlighted with forest of fir trees graphics as a nod to their Matthew Knight Arena. LeBron zoom soldier 9 Yellow accents are seen on the Nike Swoosh and KD logos, all atop a translucent outsole.Check Jordan Shoes out the additional images below and let us know what you guys think of this Oregon KD Shoes For Sale Ducks Nike KD 9 in the comments section.
    Kevin Durant and Nike Basketball celebrate the holiday Curry 2 season with the release of the Nike KD 9 Christmas edition.Officially dubbed, “The Sauce” this Nike Kobe 9 KD 9 comes dressed in a Deep Burgundy and Metallic Red Bronze color scheme. Featuring a stephen curry shoes mix of Burgundy and Bronze throughout its Flyknit upper that includes an icy outsole.Look for the Kobe 7 Nike KD 9 “Christmas” aka “The Sauce” to release on December 5th, 2016 at select Nike Kobe 10 Basketball retail stores. The retail price tag is set at $150 USD.
    The Nike Kobe AD Curry 3.5 is Kobe Bryant’s first post-retirement sneaker, that defines the “Mamba Mentality,” which is set to debut Kobe 8 in November.On April 14, 2016, Kobe Bryant played the final game of his 20-year career. The Kobe 12 contest, his 1,556th as a professional, ended in signature style: The Black Mamba netted a memorable Nike Hyperrev 60 points. Some athletes might have let that sink in for a day, maybe a week. Warriors Team Store Not Bryant. He was in his office at 8a.m.

    RispondiElimina
  4. If you want to buy this wine, I recommend you this website : https://www.vinscheznous.com/

    RispondiElimina