...

Cerca nel blog

giovedì 2 settembre 2010

Ristorante "Il Votapentole" la leggerezza in Maremma


Più passa il tempo e più aumenta in me la consapevolezza che sono fortunatissimo a fare questo lavoro ( non che le scocciature manchino anzi...ma vengono bilanciate dai molti lati positivi ).
Una cosa che adoro è che girare come una trottola per l'Italia mi consente di scoprire locali , enoteche , ristoranti dove mi sento a casa e nei quali torno sempre con infinito piacere.
Castiglion della Pescaia , ridente comune sul mare di soli 8.500 abitanti ,ne vanta un'insolita concentrazione: Enoteca Castiglionese , Ristorante "il Votapentole" , Ristorante da Anna ( del quale parlerò in un'altra occasione ).

Anche questa volta la prima tappa e' in Enoteca da Luciano e Marco dove si trovano sempre cose interessanti per un'aperitivo "riforzato" di qualità


L'enoteca Castiglionese è nata nel 1950 e da allora è passata di mano da nonno a nipote . Vanta al momento più di 2500 referenze sullo scaffale. Adiacente al corpo principale c'e' la vineria , dove Riccardo sbicchiera a più non posso...


Dopo svariate "sbicchierate" ci muoviamo verso il Ristorante "Il Votapentole" , piccolo ed accogliente locale gestito da Massimiliano Ciregia e da sua moglie Monica Zoi un mix perfetto che vede il primo in cucina e la seconda in sala.

Massimiliano Ciregia

Ma i due si integrano ulteriormente: Massimiliano seleziona i vini e Monica crea tutti i dolci.
Un coppia che sprizza passione , professionalità e conoscenza.
La cucina di Massimiliano è leggera , rispetta le materie prime e ne esalta i sapori come nella parmigiana di gamberi ( da urlo!! Ne avrei mangiate altre 2/3 porzioni... ) o come nei Ravioli con gamberi che vedete qui sotto.


La carta dei vini è di quelle che personalmente gradisco molto. Tanto spazio a piccoli artigiani di zone più o meno conosciute , italiani ed esteri.
Mi piace così tanto che ecco cosa abbiamo bevuto... :

" Et Voilà" 2002 , Cascina Baricchi Pinot Nero spumantizzato , 6 anni sui lieviti. Colpisce per l'eleganza e la finezza del perlage che in bocca si trasforma in una morbida nuvola di velluto. Fragolina di bosco , cedro e scorza di arancia per un finale fresco e minerale. A mio parere una della bolle più interessanti del panorama nazionale ( Les Caves de Pyrene )


Gruner Veltliner Langenloiseir Berg-Vofelsang 2005 , Brundlmayer. Una delle mie aziende austriache preferite , quasi tutti i loro vigneti sono terrazzati e sono nella zona del Kamptal. Un Gruner classico , con note di mela e tocchi di pepe al naso. In bocca il corpo importante viene bilanciato da una piacevolissima acidità. ( Vino e Design )

Sylvaner 2007 , Peter Pliger Fermenta ed affina per il 30% in grandi botti di legno e per il restante 70% in acciao .Florereale e leggermente aromatico , mela verde e resina , abbinate ad una bocca limonosa molto persistente.( Les Caves de Pyrene )


Riesling Grand Cru Schlossberg 2008 , Albert Mann : da uno dei più importanti cru alsaziani un mix di potenza ed eleganza si apre con un naso esplosivo di mela verde , erbe aromatiche e pesca bianca. In bocca è affilato , tagliente , secco , lunghissimo.( Les Caves de Pyrene )


Fiano 2006 Don Chisciotte , Tufiello. A mio parere una delle migliori espressioni di vino bianco macerato sulle bucce. Fiano coltivato a circa 800 m sul livello del mare colpisce per la grandissima bevibilità. Tra i miei tre fiano preferiti. (Teatro del Vino )


Anche questa volta non siamo morti di sete...


I complimenti a Massimiliano e Monica si amplificano al momento del conto... E' difficile mangiare e bere così bene spendendo così poco.



Enoteca Castiglionese
Piazza Orsini, 18
Castiglione Della Pescaia (GR)
tel: 0564.933572



Ristorante "Il Votapentole"
Via iv novembre, 15
Castiglione della Pescaia (GR)
tel: 0564.934763

7 commenti:

  1. bella vita che fate, voi venditori di vino!

    RispondiElimina
  2. Sai che non mi ricordo con chi ero quella sera ; )

    RispondiElimina
  3. Luciano e Marco, ineguagliabili personalita' dotate di bella carineria e elevata professionalita'. Sempre emozionante varcare la soglia dell'Enoteca Castiglionese, anche solo per poche chiacchiere.

    Quanto al Votapentole, ristorante particolare di Castiglione della Pescaia, sono ancora lontano dal vivere emozioni...si, e' vero, ben gestito, solo con prezzi un tantino elevati. Vi confido che son tra quelli che non sempre puo' permettersi tali prerogative e a Castiglione diventa sempre più complicato...

    Interessante e divertente il post...complimenti!

    Buon lavoro,
    Bf

    RispondiElimina
  4. @ Visioni Brunellose , io personalmente trovo quella di Massimiliano una delle cucine più buone di quella zona , per delicatezza , cura delle materie prime e ricercatezza... ma de gustibus non est disputandum ; )
    Sono contento che il post ti sia piaciuto!
    Buon lavoro a te!

    RispondiElimina