...

Cerca nel blog

lunedì 12 luglio 2010

Grigliata , bollicine e rossi freddi... Che vuoi di più dalla vita?


Come rompere la monotonia di una calda domenica di Luglio? Prendi degli amici , del vino ( rigorosamente fresco ), carne da grigliare , pane e verdure in quantità ... Il divertimento è assicurato.
E ieri è andata proprio così...
I numeri della giornata:
6 amici
3KG di reale
2KG di pane
1KG di pomodori
12 bottiglie di vino
Non male direi...



Ecco cosa abbiamo bevuto ( rigorosamente in ordine di apparizione ):

Champagne Rosé , Francis Boulard

La descrizione puoi trovarla qui...









Riesling Grand Cru Schlossberg 2008 , Albert Mann
Storica azienda alsaziana che produce vino dal 1654. Il Grand Cru Schlossberg è un appezzamento ripidissimo composto da roccia granitica e suoli sabbiosi poco profondi , primo a potersi fregiare dell'appellazione Grand Cru. Si esprime con note elegantissime di pesca a polpa bianca , menta , lime e nuance minerali ancora lontane dallo sviluppare idrocarburi. In bocca è teso , nervoso , croccante e salato. Incredibile potenziale evolutivo.




Arbois Trousseau 2007 , Caveau du Bacchus Lucien Aviet
Chi non conosce quest'uva dello Jura rimarrà sorpreso dal colore scarico che lo rende più simile ad un rosè che ad un rosso. Esplode al naso con sentori di fragoline di bosco e lamponi , ciliegie e pepe... Incredibile bevibilità, che viene accentuata se servito a 12°.



Raboso 2009 , Lorenzo Gatti
Fresco , vibrante , teso come una lama. Il bicchiere esplode con note di ciliegia , viola e melograno... Servito fresco è l'accompagnamento ideale ad un pranzo bucolico con queste temperature tropicali.
Lorenzo Gatti




Pinot Nero 2007 , Le due Terre
Solo 3.300 bottiglie prodotte di questo Pinot Nero di Prepotto.
Al naso esprime note di amarena , cioccolato amaro , cuoio , sottobosco... Minerale e sottile , con tannini piacevolmente presenti . Austero , algido , elegante nel bicchiere si esprime con una classe sconfinata.


Saint Romain " Sous Roche " 2007 , Domaine de Chassorney
Frederic Cossard , proprietario di Domaine de Chassorney , è considerato uno degli astri nascenti della Borgogna. Il naso suadente con note di lampone e fragolina di bosco introduce ad una bocca ferma , fresca , con una mineralità spinta. La bottiglia si è svuotata in pochi minuti...
http://www.chassorney.com/




Barolo " La rocca e la Pira " 1993 , Roagna
Mi sembra quasi di sentirvi... " Ma con questo caldo come si può bere un Barolo?!" Ed invece sarà per la grande eleganza di questo vino , sarà perchè l'abbiamo servito a 12° la bottiglia l'abbiamo spazzolata in men che non si dica. Un grande vino di un'azienda troppo sottovalutata in Italia. http://www.roagna.it/





Barbaresco "Roccalini" 2005 , Cascina Roccalini.
Barbaresco tradizionale di una vera micro azienda ( dell'annata 2005 ne sono state prodotte solamente 2400 bottiglie ) .Questo vino è il frutto del lavoro di Paolo Veglio ( giovane titolare dell'azienda e di Dante Scaglione ( enologo , ex Bruno Giacosa ). Il 2005 è la prima annata di produzione... Al naso si apre con prugna e violetta , tabacco e caffè. Bocca ricca e polputa , bilanciata da una bella acidità.
Elegantemente tannico.



Moscato d'Asti Vigna Vecchia 2003 , Cà d' Gal
Fenomenale moscato maturato per 5 anni e rimesso sul mercato a Settembre 2009. Naso esplosivo come un mazzo di salvia appena colto , nuance minerali che tendono all'idrocarburo , scorza d'arancio e the alla pesca. In bocca è polputo , fresco , minerale , elegante.
Memorabile. http://www.cadgal.it/



Mailly Grand Cru Nature


La descrizione puoi trovarla qui...



Petraea Nature
La descrizione puoi trovarla qui...








Les Rachais 2005


La descrizione puoi trovarla qui...



Grazie a tutti gli amici presenti








11 commenti:

  1. Vi ammiro infinitamente, grandi bottiglie!

    RispondiElimina
  2. Grazie a tutti! Se passate dal Piemonte siete i benvenuti... Di certo il vino da stappare non manca... ; )

    RispondiElimina
  3. come se passate dal Piemonte...io vivo in Piemonte,a Torino (collina di Cavoretto), voi dove siete? vengo subito a trovarvi!

    RispondiElimina
  4. Thewinedesigner12 luglio 2010 22:21

    Stupenda serie di vini! Vi invidio un po'

    RispondiElimina
  5. @Vittorio: Noi siamo a Borgomale a circa 10km da Alba... Quindi a poco pià di un'oretta di distanza...
    @Thewinedesigner: cerchiamo di trattarci bene... ; )

    RispondiElimina
  6. Vittorio guarda che se li conosci, poi non li eviti più!!! :)

    RispondiElimina